Un po' (molto po') di me

La mia foto
Sono una wannabe-molte cose: giornalista, fotografa, animatrice, interprete, scrittrice, designer. O per meglio dire sono una WANTED TO, visto che ho scelto una carriera da creativa che mi ha portato al niente disoccupazionale. MA sono anche: figlia unica (e assenteista), moglie mutevole; riciclona seriale con tendenza compulsiva all'ammucchio negli angoli, amica leale, tendente alla puntualità cronica e alla lacrima+sigaretta, professionalmente impeccabile. Contraddittoria e mutevole. Cinica e creativa. Stronza, nella maggior parte dei casi.

mercoledì 28 maggio 2008

de solitudine

Riunione vincolantissima per il poco gentil consorte stasera.

Potrei chiamarlo, cercarlo. So che pianterebbe la sua poco vincolante seratina amici-cineforum-ciaccole e si fionderebbe qui. Dopotutto è più di un mese che non ci vediamo....

Però no, ho una zavorra addosso: non è un senso di colpa tardivo, non è il ciclo che mi sminuisce il bel sesso che farei, non è voglia di fare qualcos'altro godendomi la casa (cosa, a parte stirare le due lavatrici appena appena asciutte?). Autoanalisi fallita: forse è solo pigrizia.

1 commento:

  1. sarà che sta arrivando l'estate...il caldo.... apatia.... etc etc etc...

    RispondiElimina

dimmi, dai... anche se devi insultarmi o darmi della cretina...