Un po' (molto po') di me

La mia foto
Sono una wannabe-molte cose: giornalista, fotografa, animatrice, interprete, scrittrice, designer. O per meglio dire sono una WANTED TO, visto che ho scelto una carriera da creativa che mi ha portato al niente disoccupazionale. MA sono anche: figlia unica (e assenteista), moglie mutevole; riciclona seriale con tendenza compulsiva all'ammucchio negli angoli, amica leale, tendente alla puntualità cronica e alla lacrima+sigaretta, professionalmente impeccabile. Contraddittoria e mutevole. Cinica e creativa. Stronza, nella maggior parte dei casi.

giovedì 24 luglio 2008

Gia stanca

Parto. 
Tre giorni in campeggio tra i monti. 
Tre giorni di carnazza & scatolette & acqua calda. 
Tre giorni senza una doccia degna di questo nome, e la seconda metà del ciclo, tanto per cambiare. 
Tre giorni senza pc... inizio già ora ad avere serie crisi d'astinenza.

Prevedo almeno un paio di litigi con il poco-gentil-consorte, uno all'arrivo e uno prima di sbaraccare. Voglio solo sperare di ubriacarmi a sufficienza per poter dirgliene quattro senza la responsabilità della lucidità.

Buon weekend a tutti, se sopravviverò ne leggerete delle belle.

10 commenti:

  1. oddio povera te!!! ho sempre odiato i campeggi...io sono x le comodità degli hotel! perché hai accettato questa vacanza drammatica?!?!?!

    RispondiElimina
  2. Solo per staccare un po' la spina. Sai com'è, se la scelta è tra un campeggio e rimanere a casa, sono per la prima perchè comunque porta le mie auguste terga fuori delle 4 mura!

    RispondiElimina
  3. NAAAAAAAAAAAAA IL CAMPEGGIO NOOOOOO NON CE LA POSSO FARE...FORZA E CORAGGIO TI SONO VICINA

    RispondiElimina
  4. no nemmeno io ce la potrei fare al campeggio!! in vacanza va bene (quasi) tutto ma solo se alla sera posso avere una camera da letto e un bagno con doccia puliti. pretendo troppo?? dai cerca di rilassarti e di divertirti!! poi racconta!

    RispondiElimina
  5. Buon rientro! Com'è and il campeggio..???

    RispondiElimina
  6. Non ti invidio... e dall'altra parte non vedo l'ora di sapere come è andata!!! Baci, tesoro...

    RispondiElimina
  7. com'è andata... beh ho preso pioggia e vento e ho ben tre placche in gola, che equivale a ferie forzate in casa. Però la tintarella inizia a vedersi. Ho sclerato con il consorte un paio di volte, soprattutto quando si è mosso come un bisonte travolgendo me e tutto l'ambaradan. Però nel frattempo ho riso e scherzato e cantato e corso e ammetto che non ho neppure mangiato male. Meno male che esistono le amiche, questo è un dato di fatto.
    Beh... se sto barricata e malaticcia in casa che me ne faccio della tintarella?

    RispondiElimina
  8. ciaoooo mai provato un campeggio..devo farlo una volta..
    pat

    RispondiElimina
  9. beh dai, poteva andar peggio....pensa a una mia amica in viaggio on the road su una moto col boyfriend e tenda x accamparsi di qua e di là...lei è partita ieri e ci sta 12 giorni!! secondo me è un suicidio

    RispondiElimina
  10. Anche la tenda sembra un suicidio, a tavolino...

    RispondiElimina

dimmi, dai... anche se devi insultarmi o darmi della cretina...