Un po' (molto po') di me

La mia foto
Sono una wannabe-molte cose: giornalista, fotografa, animatrice, interprete, scrittrice, designer. O per meglio dire sono una WANTED TO, visto che ho scelto una carriera da creativa che mi ha portato al niente disoccupazionale. MA sono anche: figlia unica (e assenteista), moglie mutevole; riciclona seriale con tendenza compulsiva all'ammucchio negli angoli, amica leale, tendente alla puntualità cronica e alla lacrima+sigaretta, professionalmente impeccabile. Contraddittoria e mutevole. Cinica e creativa. Stronza, nella maggior parte dei casi.

venerdì 18 aprile 2014

post letterario - e fatemela tirare un po'...

Torno qui poco, sono presissima dalla coltivazione sterminio delle piantine nuove e dicono che ci devo parlare... poverine, logorroica come sono periranno a breve!

Ad ogni modo, senza divagare, prendo al volo il nuovo post di Patalice e vi ammorbo con questo test di letteratura...

La BBC afferma che la maggior parte delle persone ha letto solo 6 dei 100 libri presenti nella seguente lista.” Istruzioni:Copia la lista e condividila sul tuo Blog. Se non hai un blog puoi commentare qui con quanti libri hai letto e quanti hai lasciato in sospeso.: Letto
X: Non Finito/Abbandonato
Il Profeta – Kahlil Gibran 
Harry Potter – JK Rowling 
Se questo è un uomo – Primo Levi  
La Bibbia 
Cime Tempestose – Emily Bronte 
1984 – George Orwell 
I Promessi Sposi – Alessandro Manzoni 
Orgoglio e Pregiudizio – Jane Austen  
La Divina Commedia – Dante Alighieri 
Piccole Donne – Louisa M Alcott 
Lessico Familiare – Natalia Ginzburg
Comma 22 – Joseph Heller
Il Signore degli Anelli – J.R.R. Tolkien 
L’opera completa di Shakespeare  
Il Giardino dei Finzi Contini – Giorgio Bassani   
Lo Hobbit – JRR Tolkien 
Il Nome della Rosa – Umberto Eco 
Il Gattopardo – Tommasi di Lampedusa 
Il Processo – Franz Kafka
Le Affinità Elettive – Goethe
Via col Vento – Margaret Mitchell 
Il Grande Gatsby – F. Scott Fitzgerald 
Bleak House – Charles Dickens
Guerra e Pace – Leo Tolstoy
Guida Galattica per Autostoppisti – Douglas Adams
Brideshead Revisited – Evelyn Waugh
Delitto e Castigo – Fyodor Dostoyevsky 
Odissea – Omero 
Alice nel Paese delle Meraviglie – Lewis Carroll 
L’insostenibile leggerezza dell’essere – Milan Kundera 
Anna Karenina – Leo Tolstoj
David Copperfield – Charles Dickens
Le Cronache di Narnia – CS Lewis 
Emma – Jane Austen 
Cuore – Edmondo de Amicis 
La Coscienza di Zeno – Italo Svevo 
Il Cacciatore di Aquiloni – Khaled Hosseini 
Il Mandolino del Capitano Corelli – Louis De Berniere
Memorie di una Geisha – Arthur Golden 
Winnie the Pooh – AA Milne
La Fattoria degli Animali – George Orwell 
Il Codice da Vinci – Dan Brown 
Cento Anni di Solitudine – Gabriel Garcia Marquez 
Il Barone Rampante – Italo Calvino 
Gli Indifferenti – Alberto Moravia
Memorie di Adriano – Marguerite Yourcenar
I Malavoglia – Giovanni Verga 
Il Fu Mattia Pascal – Luigi Pirandello 
Il Signore delle Mosche – William Golding
Cristo si è fermato ad Eboli – Carlo Levi
Vita di Pi – Yann Martel
Il Vecchio e il Mare – Ernest Hemingway 
Don Chisciotte della Mancia – Cervantes 
I Dolori del Giovane Werther – J. W. Goethe 
Le Avventure di Pinocchio – Collodi 
L’ombra del vento – Carlos Ruiz Zafon 
Siddharta – Hermann Hesse 
Il mondo nuovo – Aldous Huxley
Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte – Mark Haddon 
L’Amore ai Tempi del Colera – Gabriel Garcia Marquez 
Uomini e topi – John Steinbeck
Lolita – Vladimir Nabokov
Il Commissario Maigret – George Simenon
Amabili resti – Alice Sebold 
Il Conte di Monte Cristo – Alexandre Dumas 
Sulla Strada – Jack Kerouac
La luna e i Falò – Cesare Pavese
Il Diario di Bridget Jones – Helen Fielding 
I figli della mezzanotte – Salman Rushdie
Moby Dick – Herman Melville 
Oliver Twist – Charles Dickens 
Dracula – Bram Stoker 
Tre Uomini in Barca – Jerome K. Jerome 
Notes From A Small Island – Bill Bryson
Ulisse – James Joyce
I Buddenbroock – Thomas Mann
Il buio oltre la siepe – Harper Lee 
Germinale – Emile Zola
La fiera delle vanità – William Makepeace Thackeray
Possession – AS Byatt
A Christmas Carol – Charles Dickens 
Il Ritratto di Dorian Gray – Oscar Wilde 
Il Colore Viola – Alice Walker
Quel che resta del giorno – Kazuo Ishiguro
Madame Bovary – Gustave Flaubert 
A Fine Balance – Rohinton Mistry
Charlotte’s Web – EB White
Il Rosso e il Nero – Stendhal 
Le Avventure di Sherlock Holmes – Sir Arthur Conan Doyle 
The Faraway Tree Collection – Enid Blyton
Cuore di tenebra – Joseph Conrad 
Il Piccolo Principe– Antoine De Saint-Exupery 
The Wasp Factory – Iain Banks
Niente di nuovo sul fronte occidentale – Remarque
Un Uomo – Oriana Fallaci
Il Giovane Holden – Salinger 
I Tre Moschettieri – Alexandre Dumas
Amleto– William Shakespeare 
La fabbrica di cioccolato – Roald Dahl 
I Miserabili – Victor Hugo
70... ottimo direi per una bibliofila convinta.
Non sono molti i titoli recenti perché nella lista ve ne sono realmente pochi e perché la maggior parte del tempo speso a leggere si concentra in un periodo datato 10-15 anni fa quando, vuoi per la scuola vuoi per costruirmi uno straccio di cultura. macinavo pagine su pagine (anche in lingua originale... vi consiglio Wilde a questo proposito: delizioso!) ...
A voi continuare o meno il minisondaggio e dimostrare alla BBC che non siamo una generazione di capre al pascolo.


4 commenti:

  1. Ottimo risultato direi! Io ne ho aggiunti un paio alla mia lista personale :)

    RispondiElimina
  2. bah, questa lista mi sembra un "tantino" farraginosa, mi convince poco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vecchia e "scolastica" per lo più...

      Elimina

dimmi, dai... anche se devi insultarmi o darmi della cretina...