Un po' (molto po') di me

La mia foto
Sono una wannabe-molte cose: giornalista, fotografa, animatrice, interprete, scrittrice, designer. O per meglio dire sono una WANTED TO, visto che ho scelto una carriera da creativa che mi ha portato al niente disoccupazionale. MA sono anche: figlia unica (e assenteista), moglie mutevole; riciclona seriale con tendenza compulsiva all'ammucchio negli angoli, amica leale, tendente alla puntualità cronica e alla lacrima+sigaretta, professionalmente impeccabile. Contraddittoria e mutevole. Cinica e creativa. Stronza, nella maggior parte dei casi.

mercoledì 16 aprile 2014

E qualcosa rimane

Rimangono i nostri risolini isterici a contorno della birra più brodosa della nostra vita
il bene che ti voglio e che mai, per nessuna ragione al mondo, neppure se ti farai odiare, potrò dimenticare - né da dov'è scaturito e quanto mi ha mosso
Rimane la voglia di saperti amato alla maniera che tu hai chiesto da una vita
quei grandi immensi abbracci come buchi neri e gli angoli della bocca arricciati a dosare masochismo
Rimane la mia Fiducia con la F piùchemaiuscola e la sensazione che le tue mani nelle mie tasche abbiano imparato ogni angolo.

6 commenti:

  1. Sono parole così belle che quasi mi sembra di invaderle leggendole.

    RispondiElimina
  2. Stessa, sensazione di Mareva. Indietreggio molto lentamente e vado via in silenzio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, il silenzio è d'oro ma è anche bello questo commento

      Elimina
  3. Risposte
    1. quasi non mi pare vero, in effetti!

      Elimina

dimmi, dai... anche se devi insultarmi o darmi della cretina...