Un po' (molto po') di me

La mia foto
Sono una wannabe-molte cose: giornalista, fotografa, animatrice, interprete, scrittrice, designer. O per meglio dire sono una WANTED TO, visto che ho scelto una carriera da creativa che mi ha portato al niente disoccupazionale. MA sono anche: figlia unica (e assenteista), moglie mutevole; riciclona seriale con tendenza compulsiva all'ammucchio negli angoli, amica leale, tendente alla puntualità cronica e alla lacrima+sigaretta, professionalmente impeccabile. Contraddittoria e mutevole. Cinica e creativa. Stronza, nella maggior parte dei casi.

domenica 18 gennaio 2009

Titolando

Ho cambiato il nome del blog.

Quello di prima mi aveva stufato e non mi rispecchiava più, soprattutto alla luce dei fatti: con tutta questa neve, che prevedo non scioglierà fino a Marzo, altro che tacchi a spillo... qui è tempo di stivali termici come le gomme, con una bella suola carrarmata sotto - lo so, non sono un cavolo chic croc trendy eccetera ma mi tengono in piedi, ed il mio culone esente da tonfi ringrazia.

   


E poi c'è che anche la mia coscienza si sente meno in bilico, meno sui tacchi; ultimamente sento quella bella sensazione che si prova ad avere i camperos: caldo, comodità, altezza q.b., al riparo dalla pioggia. Non so se mi spiego.
E allora per non rifare il titolo in questa nuova veste (ve lo immaginate? "comodamente appollaiata sui camperos della coscienza"... hmmmm no, fa pietà) ho rispolverato i vecchi detti popolari: questo, in particolare, è un vecchio ritornello di una mia prozia, ed io che ce l'ho sempre con le retrograde generazioni passate per una volta debbo darle ragione, almeno per ora.


Piccoli aggiornamenti:

1. Ho chiamato la mia sorellinaspirituale ieri e mi ha rincuorato sulla sua nuova vita di coppia, sono troppo felice per lei.
Potessi comperarla, la felicità, mi indebiterei per lei.
2. Ho scoperto un nuovo sushi fenomenale a 4 fermate di bus da casa mia.
E' proprio vero che ambientarsi nelle nuove zone riserva gradite sorprese.
3. C'è l'eventualità che io riesca ad abbracciare dal vivo uno Styler tra poco - cosa che mi strappa già sorrisi al solo pensiero.
4. Sono giorni che non litigo con i clienti. No, non sono rincojonita io...
5. Postumi delle Feste, ho perso 2 kg. 
Mi chiedo come sia possibile avendo cambiato le pile alla bilancia di fresco, ma quella della farmacia conferma il verdetto. Mah...


Ed è tutto, torno nel mio rifugio.

11 commenti:

  1.  appunto lasciamola passare, altrimenti a calci con camperos nel popò la facciamo passare

    RispondiElimina
  2. Non penserai che mi sia passato inosservato il punto 3??? No...non passa....no no!
    UUuuuuuhhaaaagggrrr...che invidia!!
     

    RispondiElimina
  3. Il punto 5 mi crea un'invidia incredibile (buona, eh!!)...Io di kg ne ho PRESI 2. Maledette feste!

    RispondiElimina
  4. Sono di nuovo in un periodo di quelli in cui corri tanto da non aver tempo per respirare. E dicendo questo, tralascio tutto il resto, che è meglio...
    Ma ciononostante, il tempo per una vecchia "amica", per una persona che non si sente da un pezzo ma che si stima, lo si trova sempre. Così, oggi la mia pausa caffè è tutta tua.
    Mi fa piacere tu sia tornata a scrivere. Devo ancora fermarmi a leggere tutto, ma è bello anche solo vederti. Poi mi piace questa tua nuova versione più colorata e in camperos... Il caso vuole che anch'io ora vada in giro scalza, e stessi pensando proprio di dare una rinfrescata in "casa" mia. Titolo per primo. Prima o poi lo farò, appena ne avrò il tempo.
    Così, intanto ti abbraccio con affetto e ti auguro una buona giornata. Il caffè, ahimè, è finito e la scrivania chiama. Un bacio

    RispondiElimina
  5. yeah! mi piaci lo stesso anche così, dopotutto sono fasi della vita e non si può stare perennemente in bilico, a volte fa bene scendere dai tacchi e starsene belle comode comode!! sono contenta perché dai tuoi aggiornamenti deduco che le cose stanno andando un pò meglio...e sono felicissima dei tuoi 2kg persi!!! ora non puoi tanto più parlare di culone grande cara continua così!! voglio leggere tante belle notizie il prima possibile!!

    RispondiElimina
  6. direi che nell'insieme va ottimamente così, non credi?

    RispondiElimina
  7. Moooolto carino qui complimenti! Piccoli aggiornamenti, piccoli passi, grande fiducia mi raccomando. Voglio trovare anch'io un posticino dove fanno il sushi!!! Un abbraccio Ciaciao

    RispondiElimina
  8. Però mica sarebbero male, i camperos della coscienza! Non vedo l'ora, comunque, che torni a far più caldo, visto che sto vivendo in boots più o meno bassi e sneakers e che i tacchi li rimiro nell'armadio... E se non passa, sì: ce la faremo passare. Bella la nuova blog-veste! Bonuit.

    RispondiElimina
  9. wow
    sa di marron glacé (uhm no, non in quel senso) questo blog oggi... :*

    RispondiElimina
  10. Chiaramente, alla fine, scroccando un po' di wireless a qualche vicino, arrivo anche io, un po' in ritardo, lo ammetto, come le vere dive, d'altro canto, in un fantastico smoking giacca bianca. La première del tuo nuovo titolo è un'occasione mondana, perlomeno per me. Penso a quanto tempo abbiamo passato a "Conoscerci" leggendoci, senza annoiarsi...e, sai,mi fa sorridere questo cambiamento, perchè almeno uno dei due l'equilibrio l'ha trovato!!!...e dimenticavo... per il punto 3, anche io sono nella stessa situazione... ;-)

    RispondiElimina
  11. Ma buongiorno bella fanciulla,
    pensa che io me ne vado in giro con un paio di stivaletti da neve alti poco dopo la caviglia, rosso intenso....e ovviamente Lacoste....Io li adoro!!!!!!!!!
    Mi dici come si fa a perdere due kili???? Io la bilancia dell'ikea la butto dalla finestra un giorno di questi.....

    RispondiElimina

dimmi, dai... anche se devi insultarmi o darmi della cretina...