Un po' (molto po') di me

La mia foto
Sono una wannabe-molte cose: giornalista, fotografa, animatrice, interprete, scrittrice, designer. O per meglio dire sono una WANTED TO, visto che ho scelto una carriera da creativa che mi ha portato al niente disoccupazionale. MA sono anche: figlia unica (e assenteista), moglie mutevole; riciclona seriale con tendenza compulsiva all'ammucchio negli angoli, amica leale, tendente alla puntualità cronica e alla lacrima+sigaretta, professionalmente impeccabile. Contraddittoria e mutevole. Cinica e creativa. Stronza, nella maggior parte dei casi.

martedì 18 marzo 2014

tutto bene


o quasi.
Tra pochi giorni si ricomincia la salita, forse.
O è salita o è un burrone.

E io non voglio pensarci ma mentre cerco di fare il vuoto mentale ci penso e azzanno patatine e nutella come se non ci fosse un domani. E non è un modo di dire: mi vedo senza domani - anzi senza dopodomani - se domani avrò una risposta negativa.
Mi stavo rassegnando al buio. Poi l'Amica è entrata in punta di piedi ed ha acceso la luce, un lumino eh, mica un neon sparato sugli occhi... ma quanto basta per non farmi più addormentare. E ora sono sveglia e con il cervello acceso e fitto di paure e speranze.
Mi è ancora concesso di avere speranze?
In quella clinica si gioca tutto, tutto. Non solo dalla vita in giù ma dalla vita in là.

24 commenti:

  1. Ti è concesso. E devi. Altrimenti è tutto inutile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo è già stato... so quanto fa male cadere poi.

      Elimina
  2. Ti è concesso avere speranze... Ancora di più quando gli eventi non si possono governare e la speranza è l'unica alleata. E poi c'è l'Amica ed il suo lumino e nulla può andar male...
    Ti abbraccio fortissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero proprio che non vada male: mi sono concessa un'ultima possibilità.

      Elimina
  3. In bocca al lupo e un abbraccio forte forte!!

    RispondiElimina
  4. I lumini sono la cosa migliore, si parte con uno e quando meno ce ne accorgiamo se ne accendono un visibilio!!!:)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e allora spero proprio di vedere tanta tanta luce!

      Elimina
  5. Domani, domani sarà tutto in salita, vedrai. Un abbraccio e un fortissimo in bocca al lupo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi piace la salita, quando merita.

      Elimina
  6. Domani è già una bella parola da pensare e da dire.
    Speranza ancora di più.
    Avanti tutta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un abbinamento tremendo nel bene e nel male...

      Elimina
  7. La luce, se pur piccola, non arriva mai per niente!
    Forza per tutto ;)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Non sono sicura di aver capito ma non conta... incrocio le dita per te, ti penso, e ti aspetto qui.

    RispondiElimina
  9. Io incrocio le dita per te

    RispondiElimina
  10. A volte basta poco per ricominciare a sperare. Auguri

    RispondiElimina
  11. Vedrai, la tua fatica sarà premiata... La speranza non è mai vana!

    RispondiElimina

dimmi, dai... anche se devi insultarmi o darmi della cretina...