Un po' (molto po') di me

La mia foto
Sono una wannabe-molte cose: giornalista, fotografa, animatrice, interprete, scrittrice, designer. O per meglio dire sono una WANTED TO, visto che ho scelto una carriera da creativa che mi ha portato al niente disoccupazionale. MA sono anche: figlia unica (e assenteista), moglie mutevole; riciclona seriale con tendenza compulsiva all'ammucchio negli angoli, amica leale, tendente alla puntualità cronica e alla lacrima+sigaretta, professionalmente impeccabile. Contraddittoria e mutevole. Cinica e creativa. Stronza, nella maggior parte dei casi.

domenica 21 febbraio 2010

3 is a magic number


Pischè, sei un uomo. Hai coraggio, umiltà, passione, grazia.
Non mescolarti più con la merda.
Tu sei ORO.



 e IO devo ringraziare TE.

14 commenti:

  1. Sono contenta che non abbia vinto lui.. Di solito chi vince Sanremo, non fa successo ...

    RispondiElimina
  2. voce eccezionale!! bravo davvero!

    RispondiElimina
  3. Pure io sono contenta che non abbia vinto lui, che dopotutto avevo pronosticato per secondo o terzo, e non per sfiducia o disamore ma perchè, obiettivamente, la canzone non era sanremese - ma è proprio questo quello che voleva portare a Sanremo.
    Mi fa schifo che sia arrivato dopo un pagliaccio, uno che non fa il cantante per ovvii limiti e uno della Lobby DeFilippi-Costanzo che è un pensionato dentro e che può cantare quella roba solo in un ospizio.
    Questo fa rabbia.
    E gli orchestrali hanno tutte le ragioni di incazzarsi.

    RispondiElimina
  4. mi piace come scrivi di lui...mi fa tanta "tenerezza"!!
    Belli voi!!!

    RispondiElimina
  5. Mi è piaciuto molto, moltissimo, anche se non è proprio il mio genere. Io preferivo Cristicchi ma CAZZAROLA, che voce ha il tuo pischello...
    Comunque io mi sono incazzata come una bestia per i primi due classificati.
    Ah già: il tuo pischello è il preferito del mio, quello più grande. Su, adesso dimmelo che li sto crescendo bene!
    p.s.: la merda è un ottimo concime per i fiori più belli.

    RispondiElimina
  6. Il tuo pischello ha una voce che mi fa venire i brividi. E io i brividi li ho solo per i grandi :D

    RispondiElimina
  7. come ben sai tifavo schifosamente per lui... anche se ammetto che a me la vittoria di Scanu ha fatto paicere... che ci posso fare seio per gli ometti da reality ho un debole... comunque il nostro RE MATTO ha una personalità... ma, dato che sono single e che tu lo conosci bene... non è che ci metteresti una bella parolina per la Patalice?! non dirglielo proprio subito subito che son sfigata e che me ne capita una peggio di Bertoldo Bertoldino e cacasennalo però... eh eh smack

    RispondiElimina
  8. Ha voce e ha cuore. Cambia di continuo, cerca la perfezione, la varietà. Comunica e interpreta, e ora devo dare ragione alla critica musicale che lo definì "spossante". Sì, ho perso 10 kg in una canzone, sono arrivata alla fine col fiato corto pur non avendo emesso suono.
    Questa è qualità. Ergo, finirà all'estero, perchè in Italia non lo apprezzeranno mai: non è gigione, non è commerciale, non è "dentro".
    Ma io sono di parte, sfacciatamente di parte.
    @Pata: penso che dopo aver vistao la Clerici per 5 gg, Marco sia diventato misogino... spero si riprenda.
    @Ale: li posso portare agli showcase la prossima volta? (così faccio la figura da donna impegnata)

    RispondiElimina
  9.  anche io faro la fan idiota ma mai credevo di trovare il blog di una persona che conosce questo ragazzo cosi bravo!! brutta cosa che sia arrivato al podio con gente del genere...che schifo, sto sanremo!! un altra cosa che ho notato é che forse le canzoni che fa o gli fanno fare ora non so..come disse morgan non sono molto belle e lui però canta talmente bene che le fa diventare ascoltabili, si meriterebbe del materiale decisamente migliore anzichè la solita commerciale sanremese, gli auguro tanta fortuna perche é troppo bravo!!! Passero di nuovo di qui perchè il blog mi piace :)
    ciao ciao!!

    RispondiElimina
  10. Benvenuta Margh!
    Che dire? Sia Marco sia i discografici sapevano benissimo che quel pezzo non è sanremese, eppure lui ha deciso così, ha un senso della sfida e della provocazione molto forte e questo non traspare solo dal look... Il resto dell'album è, come dire, commerciale-melodico, ma rendiamoci conto che è stato messo su in due mesi comprese le vacanze di Natale, quindi non possiamo prenderlo ad esempio. Marco stesso riconosce i limiti di queste incisioni, ma ti assicuro che sa fare (lui e anche il suo entourage) molto molto MOLTO MEGLIO... che, se già ascoltando la canzone di Sanremo hai il fiato corto, se ci si mette di santa ragione rischi infarti!

    RispondiElimina
  11. immagino che ti siano girate abbbbbestia per come sono stati assegnati i primi tre posti! ancora se ci ripenso non ho parole. in ongi caso è vero, chi vince poi non ha molto successo quindi lunga vita al re matto che è arrivato terzo!

    RispondiElimina
  12. a me piace molto quando interpreta voci americane anni 60 sembra che abbia ascoltato tanta musica, e la leggera essenza femminile del tono lo rende molto dolce, l' unica cosa che mi fa paura è che sia amico di Morgan che con le droghe non ci va leggero, persino Asia Argento lo ha diffidato, speriamo bene !

    RispondiElimina
  13. la gente, il pubblico, l'italia... sai a volte mi stupisce tristemente

    RispondiElimina
  14. Marco forever!! Te lo dice una Mengonella d.o.c. anzi se ti va passa di qui: http://1000voci.forumativo.com/forum.htm potresti darci un po' di supporto e farti deu chiacchiere con le fans (ma non quelle infoiate e ridicole eh)

    RispondiElimina

dimmi, dai... anche se devi insultarmi o darmi della cretina...