Un po' (molto po') di me

La mia foto
Sono una wannabe-molte cose: giornalista, fotografa, animatrice, interprete, scrittrice, designer. O per meglio dire sono una WANTED TO, visto che ho scelto una carriera da creativa che mi ha portato al niente disoccupazionale. MA sono anche: figlia unica (e assenteista), moglie mutevole; riciclona seriale con tendenza compulsiva all'ammucchio negli angoli, amica leale, tendente alla puntualità cronica e alla lacrima+sigaretta, professionalmente impeccabile. Contraddittoria e mutevole. Cinica e creativa. Stronza, nella maggior parte dei casi.

giovedì 3 dicembre 2009

Ma quella voce...


Lo conosco da quando era bambino e io ragazzina, da quando era un barattolino macchiato dai brufoli, con quei due opali sempre neri che mi avevano incantato.
Ho avuto, da settembre, per tre mesi, il cuore anabolizzato e ficcato tra le tonsille. Respiro a ragnatela, unghie mangiate.


E ieri sera ho pianto fiumi di gioia e di elettricità improvvisamente liberata.

http://www.youtube.com/watch?v=5H6qal389dc&hl=it


So che non risponderà al telefono, oggi. Che non risponderà per molto, che cambierà numero, che gli si rivolterà il mondo e lui dentro. Gli direi mille parole, tanto uguali a quelle già sentite stanotte da chiunque altro, ché sono sicurissima non avrà dormito affatto e ora "madonna, che occhiaie che c'ho, me pare d'esse no zombie"
Ma che bene che gli voglio, a quello zombie. Quegli occhi mai cambiati, quella voce sempre più dolce.



Un cuore grande.

Che gli dei lo proteggano.

11 commenti:

  1. dico che è bravissimo, ho pianto anch'io anche se l'ho conosciuto solo tramite un programma televisivo, sentirlo cantare mi dà letteralmente i brividi!!

    RispondiElimina
  2. :-)
    mi associo cerrtamente all'augurio.
    che gli dei lo proteggano

    RispondiElimina
  3. O_O
    Ma davvero lo conosci?
    Io me lo sono sognato stanotte, pensa quanto mi piace!
    Cmq bravissimo, oltre ogni limite immaginabile. Mi mette i brividi. Salutamelo.

    RispondiElimina
  4. Non ho seguito xfactor quest'anno, però lui l'ho sentito e mi piace. Buon proseguimento alla creatura, soprattutto gli auguro che gli eventi non gli facciano cambiare mai gli occhi.
    Ehm... ti ho nominata per un giochino... passami a trovare

    RispondiElimina
  5. Non riesco a smettere di ascoltarlo... è grave?
    (grazie Ale, ho provveduto )

    RispondiElimina
  6. e' superlativo e viscerale....la sua voce ...bhe non si puo' aggiungere altro !! no non e' grave e' magiaaaaaaaaaaaaaaaaaaa  :)

    RispondiElimina
  7. p.s
    dimenticavo ,in questa foto sembra che ci stia guardando attraverso lo schermo...ammazzaaaaaaaaaaaaaaaa!!

    RispondiElimina
  8. Non mi sta passando. Sto peggiorando.
    Ieri alla Feltrinelli ho fatto UN'ORA E QUARANTA di fila per comperare il suo cd. Non compravo cd dal lontano 2001.
    E sto aspettando di chiamarlo.

    RispondiElimina
  9. bhe farei come te....aspetta che la furia sia passata e vedrai che la telefonata sara' semplicemente : tu e lui come un tempo...,bravaaaaaaaaaaaaaaaa  Merita l'ora e 40 di coda :)

    RispondiElimina
  10. io me lo limonerei mooooolto volentieri!!!!

    RispondiElimina
  11. Ma Alice!!
    Beh anche io non sono troppo vecchia per questi pensieri, ma uno che hai conosciuto ai tempi in cui non aveva ancora la barba... insomma, mi pongo un limite.

    RispondiElimina

dimmi, dai... anche se devi insultarmi o darmi della cretina...